03 Ago

PESTICIDI. STORICO!! Conegliano vira di 180 gradi.

Come si può leggere dall’allegato articolo del Gazzettino del 30/07/17, la NUOVA Giunta di Conegliano gira la barra di 180 gradi rispetto alla precedente Amministrazione Comunale.
Dieci giorni dopo la storica e potente fiaccolata del 20 Luglio, leggiamo, increduli, una STORICA ESTERNAZIONE della Amministrazione Pubblica. Conegliano, cuore pulsante dell’area DOCG Prosecco, SCEGLIE Istituzionalmente il BIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Come dire: Quando il popolo si batte!!!! E’ questo il migliore, ENORME GRAZIE a ciascuno dei mille partecipanti alla fiaccolata. Sappiate che questo impensabile risultato è stato ottenuto da ognuna delle fiammelle che tenevate in alto.
Ancora sogno, di giorno e di notte, le meravigliose, decise, gioiose e rincuoranti facce dei partecipanti.
Tutti gioiosamente INSIEME con un’unica richiesta, senza pastrocci in mezzo: BASTA UTILIZZO dei PESTICIDI nell’aria che dobbiamo respirare!
Miele le parole che leggiamo nell’articolo: “Conegliano capofila del biodistretto”; “la produzione del vino biologico è prioritario per la giunta Chies”. Chi avrebbe mai pensato di sentire, soltanto 10 giorni fa, queste dolcissime frasi da un rappresentante ufficiale dell’Amministrazione Comunale?
UN RISULTATO FORMIDABILE! S T O R I C O !!!
Adesso non ci resta che dare credito alle parole dell’Assessore all’Ambiente di Conegliano, Claudio Toppan.
Il Comitato “Colli Puri Collalbrigo Respira” è al fianco di Toppan e di Chies (che lo aveva coerentemente promesso ai nostri microfoni, vedi il post sul profilo Facebook di “Colli Puri” del 09/06/17).
Ma dobbiamo prepararci per il GRANDE impegno autunnale della raccolta di firme per il Referendum Comunale che legittimerà l’Amministrazione Comunale a mettere DEFINITIVAMENTE FUORILEGGE i pesticidi in tutto il territorio di Conegliano. Avremo bisogno di decine di volontari per sostenere uno sforzo grandioso. Siamo al TRAGUARDO DECISIVO: tutti gli sforzi, i sacrifici, le battaglie di tanti uomini e donne liberi, sono arrivati al dunque. Il Referendum è la risposta UNIVOCA e FINALE.
Grazie ancora a chi, come Report, ha tirato dritto, e ha portato luce, anche con la sua attuale vicinanza, dove c’era il buio.
Noi saremo lealmente a fianco di Toppan e di Chies, che stanno dimostrando una gran buona volontà, però vigileremo e non molleremo!, statene certi. Non ci illudiamo che la guerra sia finita, anche se il traguardo adesso ci appare improvvisamente più vicino, ed un sorriso, noi e i nostri indifesi bambini, finalmente ce lo possiamo concedere.
Fabio Padovan

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.