20 Set

FIACCOLATA: un fiume di emozioni.

Un incontenibile fiume di emozioni, di cuori che pulsano insieme, con l’unico obiettivo di vivere e far vivere una vita senza incubi sanitari. Una sola inequivocabile richiesta: BASTA LUTTI BASTA PESTICIDI. E anche uno sfogo: VERGOGNATEVI!
Non vogliamo più vivere da malati e da reclusi nelle nostre stesse case.
POLITICI DATEVI DA FARE.
Abbiamo marciato con una ferrea volontà e con la coscienza che vi è un solo traguardo: NIENTE più PESTICIDI.
ASCOLTATE questo grido di mille fiaccole che rischiarano la notte dell’ipocrisia e alzano luce sul buio delle “Relazioni” ufficiali emanate dalla Regione Veneto! NON VA TUTTO BENE! L’Unesco rifletta: chi sono quei mille piovuti alla fiaccolata? Marziani o abitanti della Doc e Docg Prosecco che non hanno più paura?
Fabio Padovan
Colli Puri Collalbrigo Respira

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.