22 Dic

CLASS ACTION CONTRO SINDACI E ASSESSORI

Se ce la fate ad arrivare alla fine di questo terribile video (io l’ho visto in due volte, ho dovuto interrompere la prima volta, non ce la facevo, mi ha fatto troppo male) e siete coerenti con la vostra coscienza non ci resta che un’UNICA azione, tutti insieme: DENUNCIARE e richiedere danni a quei Sindaci e Assessori all’Ambiente che in questi anni hanno coperto il MALE ASSOLUTO che promana dalle coltivazioni irrorate chimicamente. Adesso hanno impiantato vigneti anche in zone urbane, declassandole da residenziali a agricole. Non possiamo più accettare che tanto dolore si impadronisca delle nostre esistenze.
Ma con quale coraggio si presentano in pubblico? Non esiste proprio più il santo sentimento della VERGOGNA. “Vergognete”, mi diceva sempre mia madre (talvolta me lo dice anche adesso!) quando combinavo una cosa non giusta.
Ed è inutile che ci si focalizzi SOLO sul Glifosato. Eliminato questo veleno ci sono altri 300 pesticidi con effetti cancerogeni e mutageni sull’uomo.
Tanto per ricordare, noi, popolazione IGNORANTE di Conegliano, ci siamo bevuti l’acqua dell’acquedotto comunale al Glifosato, finchè non è stato chiuso. E aspetta che comincino a cercare le altre molecole (Cloropyrifos, Mancozeb, e avanti bestemmiando)! Non si salva nessuno. UNICA soluzione: STOP IMMEDIATO per legge, anche Comunale, all’uso dei pesticidi chimici di sintesi.
Buon Natale agli uomini di buona volontà, che subentrino a quelli di cattiva volontà.
Gesù Bambino mandaci in abbondanza uomini GIUSTI nelle Istituzioni e sii vicino al piccolo innocente Theo e a tutti coloro che stanno soffrendo, e per i quali il Natale è solo un giorno in più di dolori.
Fabio Padovan

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.